Seconda edizione di DanceINclusive


 

Possono le arti performative, e la danza nello specifico, diventare da arti esclusive a percorsi inclusivi?

Questo il perno su cui verterà la seconda edizione di DanceINclusive in programma Venerdì 31 Marzo e Sabato 1 Aprile a Bassano del Grappa. Un appuntamento aperto a chiunque voglia avvicinarsi a diverse discipline, raccontarsi o interrogarsi e scoprire nuovi orizzonti di esplorazione interiore attraverso l’arte.

 

PROGRAMMA:

 

31 Marzo

Ore 9.30 -10.30 Museo Civico Classe di Dance Well Ricerca e Movimento per Parkinson
Ore 11.00 -13.00 presso la Sala Bellavitis “TAVOLA ROTONDA  Oltre i Confini del Corpo” con Silvia Gribaudi (coreografa), Matteo Maffesanti  (Collettivo ElevatorBunker), Sonia Ellmunt  (Laboratorio Artistico “Akzent“), Noemi Meneguzzo  (Cancer surviver), Oscar Mazzocchin  (Assessore Politche Giovanili e Istruzione), Giovanni Cunico  (Assessore Cultura e Spettacolo), Eva Boarotto  (Parkinson dancer).

Modera Giorgia Nardin

Ore 14.30-16.30 CSC Garage Nardini WORKSHOP con Matteo Maffesanti

dalle ore 19.00 al Garage Nardin PERFORMANCE di Sonia Ellemunt, Score Dance Well e “A corpo libero” di Silvia Gribaudi.

 

 

1 Aprile

 

Ore 9.30 -10.30 Museo Civico CLASSE Dance Well Ricerca e Movimento per Parkinson
Ore 11.30 -13.30 CSC Garage Nardini Workshop con Sonia Ellemunt
Dalle ore 16.00 CSC Garage Nardini Performance di Sonia Ellemunt, Performance di Matteo Maffesanti e Score Dance Well.

 

Un’imperdibile due giorni in una delle cittadine del veneto più ricche dal punto di vista della ricerca e sperimentazione di percorsi nuovi attraversi le arti performative.

 

 

                                                                                                                                             GABRIELLA MORET

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *