Festa dell’accoglienza a Fiume Veneto


Domenica 14 maggio il comune di fiume veneto ha organizzato presso la località Tavella una festa della accoglienza, occasione di scambio e integrazione fra le varie comunità presenti nel territorio. Attraverso il modello do di accoglienza diffusa il Comune ospita una ventina di richiedenti asilo provenienti per lo più da Pakistan e Afghanistan; tra questi vi sono i ragazzi assistiti dalla cooperativa sociale Acli. Tante le nazionalità, Marocco, Romania Afghanistan, Pakistan, che si sono riunite insieme per celebrare la santa messa condividendo un momento di preghiera ecumenica e dedicando spazio anche alle altre religioni. I giovani stranieri hanno recitato alcuni versetti del Corano sia in Arabo che in urdu dedicando una preghiera speciale alle mamme di tutto il mondo, essendo domenica la festa loro dedicata.

Tra cosa così, pizza, pasta, bolaní e piacerà si é consumato il pranzo tra i colori e profumi dei piatti dal mondo cucinato da tutti i partecipanti. In seguito balli e musiche tradizionali dei vari paesi hanno allietato la festa conclusasi con la gara di torte che ha visto il team della Cooperativa guadagnarsi il primo posto!  

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *